Il management di Siqure propone una nuova formula di affiliazione più leggera a tutti coloro che sono interessati a diventare suoi franchisee, abbattendo i costi di ingresso iniziali. La nuova formula di affiliazione, in vigore già dal mese di dicembre, non prevede appunto alcun costo o investimento iniziale per chi vuole lavorare nel mondo della sicurezza sul lavoro e decide di aprire un Siqure Point in Italia. Pertanto, l’unico obbligo per gli affiliati è il riconoscimento alla casa madre di una royalty, pari al 3% del fatturato. Il pacchetto permette inoltre ai franchisee di entrare nel network Siqure con la licenza del marchio e la formazione necessaria per poter sviluppare la propria rete di contatti e clienti ed erogare i servizi da essi richiesti. La casa madre offrirà assistenza per tutte la fasi della gestione dell’attività e metterà a disposizione dell’affiliato il portale dove recuperare il materiale necessario per svolgere il proprio lavoro, aiuti nella fase di start-up della sua attività, nonché la consegna di materiale di comunicazione e promozionale. Inoltre, godrà di accessi alla piattaforma gestionale più approfonditi e potrà usufruire di corsi online gratuiti; l’affiliato avrà la possibilità di partecipare gratuitamente a tutti i workshop organizzati dalla casa madre per essere sempre in prima linea su aggiornamenti di settore e rinnovo del pacchetto servizi.